Lo sapevi che 8

Lo sapevi che lavare il proprio piazzale in periodi di siccità può mettere a repentaglio l’approvvigionamento idrico di tutta la comunità?

Con l’arrivo della stagione estiva siamo regolarmente confrontati a periodi di siccità che generano consumi molto elevati di acqua potabile, in particolare nelle fasce mattutine e serali. A gravare sui consumi contribuisce anche il riempimento delle piscine private. Questa situazione può mettere in crisi la capacità di rifornimento dell’acqua tramite le stazioni di pompaggio, con il rischio che le riserve d’acqua presenti nei serbatoi scendano sotto il livello di guardia.

Per non compromettere l’approvvigionamento idrico, Age SA vi invita precauzionalmente ad adottare alcuni semplici accorgimenti:

- limitare le irrigazioni e, in generale, evitare di concentrarle nelle fasce orarie critiche (06.30 – 09.30 e 19.00 – 23.00) cercando di ripartirle durante la giornata

- evitare di effettuare il riempimento delle piscine private in periodi di canicola

- evitare il lavaggio di automobili, piazzali o altro nei giorni di conclamata siccità.

Qualora aveste domande in merito, non esitate a contattare Age SA telefonando al numero 0840 22 33 33. Facciamo appello al vostro senso di responsabilità e vi ringraziamo sin d’ora per mettere in pratica queste piccole regole comportamentali, facilmente applicabili, ma delle quali può beneficiare tutta la comunità.